CyberTime – 1. The Hack

agosto 18, 2006 at 13:34 (FanFiction, Inuyasha, News)

Premessa : il primo capitolo e’ più un prologo che getta le basi e l’ambiente della storia. Capisco che può rimanere ostico…cercate di resistere fino al 3…vedrete che il genere cambierà e sarà più “semplice” da seguire…Specialmente perche’ i protagonisti assoluti saranno Inuyasha e Kagome…Thanks! 

Summary:
Characters: Inuyasha, Kagome
Genres: Sci-Fi, Alternative Universe
Warnings: none
Summary: Questa è una Ff di tipo AU…Cosa fa il nostro Inuyasha in un futuro Cyberpunk …completamente basato sull’intelligenza artificiale e militarizzato? Chi è appassionato di mitologia nordica riconoscerà qualche citazione… E la nostra Kagome dove è ?La sta cercando ?Il destino esiste anche in tempi di soli numeri binari…

Piccola legenda quando troverete questo simbolo
“>” indicherò il classico prompt di sistema che restituisce dei responsi.
“<” indicherà l’immissione di comando non vocale da operatore
Buona lettura
Astasia


*************************************
Cybertime – The Hack
*************************************

< Scanning…
> Found command port : 9920 asicronus command
< open prt 9920 -f -rw

> waiting
> failed : port in use

Nello stesso momento nella sala operativo di un edificio governativo, una voce sintetica…
“Allarme rosso : codice 2306 ”
“Tentativo intrusione sistema biooperativo livello 5g”

“Isolare i server nella sala C”
“Ma maggiore ?Rischiamo di lasciare le camere di criogenesi senza life support?”
“Obbedisca !Non sono qui per sentire le osservazioni di un sottoposto…”
“Agli ordini!”
L’operatore iniziò a manipolare degli ologrammi che raffiguravano la sala server .
“Autorizzazione”
> Identify
“Operatore 18: Keiko Arashi”
> vocal check operator..
> Authorization done
“Open Map”
Si aprì una mappa olografica dell’edificio.
L’operatore iniziò ad indicare dei punti in corrispondenza di ogni server…
“Isolare”
> Alert!Life Support failure!Breaking connection with Port :9920
“Conferma”
> Lock zone
> Level alert : red
> Life support interrupt. Start Count down -60 min

“Maggiore, sala isolata. Tempo massimo di ripristino 60 min ”

“Situazione ice box?”
“Nessun danno subito . Al termine del tempo di ripristino , non sarà garantita la sopravvivenza”

In un luogo lontano…
< Scanning …
< Set alert.mode to green
> Alert mode: set

Nella sala una voce metallica…
“Allarme rientrato : codice 1 in corso di esecuzione”

“Arashi!Cosa sta succedendo?”
“Non capisco maggiore il sistema ha deciso di applicare il codice 1 a fronte di rientro allarme!”
“Chi ha comandato il downgrade dell’allarme?”
“Nessuno maggiore”
L’operatore ,allarmato, iniziò a verificare cosa stesse eseguendo il computer…
“Situazione”
> Level alert : green
> Resume connection on port : 9920
> Life Support : realign to normal
> closing all map
“Il sistema vede ogni tipo di allarme rientrato ,signore, sta chiudendo ogni mappa ”

Il maggiore iniziò la controffensiva…
“Non credere di spuntarla su di me, maledetto!”

“Arashi!Via libera agli spiriti”
“Cosa?Ma signore se gli spiriti venissero in contatto con i server rischieremmo il collasso!”
“Esegua!”
“Sisignore…”
Affianco alla ragazza che stava eseguendo il comando ,un’altra cercava di parlarle…
“Hey,Keiko!Finalmente dopo 1 mese di nullafacenza potrò vedere all’opera gli spiriti”
“Non dirlo nemmeno per scherzo Kia… in questo momento non ci volevano gli spiriti…”
“Ma cosa sono questi spiriti?Roba antica come quei virus di una volta?”
“Assolutamente! Gli spiriti sono dei simbionti umani ridotti allo stato atomico che possono muoversi attraverso la rete…”
“Simbionti umani?”
“Possono assumere qualsiasi forma anche quella umana…ma la loro prediletta e’ quella designata alla loro nascita ”
“Per viaggiare in rete si riducono alla forma particellare ,potendo captare quello che il computer gli indica eseguendo un fetch nella loro memoria ”
“Beh stupendo no?Siamo al sicuro in ogni momento !”
“Assolutamente mia cara…Paradossalmente si chiamano spiriti proprio per la complessita’ dell’algoritmo che li ha generati.Quasi la stessa complessità dello spirito umano… Ne sono stati creati solo 3 in quanto dopo la loro creazione e’ stato difficilissimo piegarli al nostro volere…”
Il viso dei neooperatrice si corrucciò…
“Chi ha creato una tale mostruosità?”
“Non la chiamerei così Kia…si tratta di un evoluzione di quello che una volta era un programma, una sorta di intelligenza artificiale…”
“Il genio che ha guidato la loro nascita e’ la dottoressa Kaede”
“La dottoressa?Ma come? Non era stata mandata in esilio più di un anno fa?”
“Infatti!Appena si era resa conto di come volessero utilizzare la sua creazione si e’ ribellata ma questo e’ stato il risultato…”
“Operatore cosa stai aspettando?”
“Maggiore sto eseguendo la procedura di autorizzazione ancora un attimo …”
“Il sistema risente di una presenza estranea e ciò ne dimezza le potenzialità…”

“Maledetta…e’ possibile che ancora stia cercando contatti con l’esterno?”
“Si sbrighi con quella procedura!”

“Autorizzazione”
> Identify
“Operatore 18: Keiko Arashi”
> vocal check operator..
> Authorization done
> Insert first code
< ygg_open_view
> waiting
> Code accept : first block removed
> Insert second code
< ygg_exe_command
> waiting
> Code accept : second block removed
> Insert third code
< ygg_safe_command
> waiting
> Code accept : third block removed
> The map is avalaible and ready for :command, execution e safe mode
“Open map : Yggdrasil system”
Si aprì una mappa olografica a forma di albero ai cui piedi si intravedevano 3 figure…
“Wake up Hel”
> waiting
> Spirit Hel : awaken

“Wake up Midhgardhr”
> waiting
> Spirit Midhgardhr: awaken

“Wake up Fenrir”
> waiting
> Spirit Fenrir : awaken

“Verifica configurazione”
> checking…
> Broadcast biomonitor ok
> Body screen ok
> Communication card ok

> System ready
“Maggiore gli spiriti sono in stato ready. In attesa ciclo di fetch”
“Comanda il codice 99″
“Comando :”
> Insert command number
“Codice 99 : eseguire procedura anti-intrusione”
> Fetch in progress…
> Command done
“Spiriti operativi signore, a lei il comando di avvio”
“Spirit on line!”

La mappa dello Yggdrasil era visualizzata grazie ad un ologramma all’interno della sala.La luce era soffusa per farne risaltare i punti cruciali .
Nell’oscurità si riuscivano a distinguere solo gli occhi di queste tre figure.
I loro occhi brillarono di una luce non continua .Sembrava il ritmo di una lampadina che sta per cessare la sua funzione… solo che in questo caso invece di spegnersi per sempre …la luce comandava di agire e di eseguire degli ordini…

“Hey Kia lo sai che nessuno ha mai visto come sono alla loro forma primordiali gli spiriti?”
“Ma cosa mi dici Keiko?Se questo centro esiste da moltissimi anniluce come e’ possibile che nessuno sappia come sono fatti questi cosi!”
“Il personale del centro e’ stato completamente cambiato…non esiste un operatore che conosca chi prima lavorasse in questa sala…”

In un altro luogo intanto l’operazione di sbarramento dei sistemi procedeva…
“Maledizione…hanno aperto le gabbie…”

< waiting for 30 seconds
< Reset last command
> command scheduling
> waiting for 29 seconds..28 seconds…26 seconds…
< bye

“Tornerò e mi riprenderò ciò che e’ mio maggiore!”

Nella sala nel frattempo tutti gli operatori studiavano incuriositi l’immagine di quell’albero con quelle figure scure…

“Assumere forma visibile spiriti di Yggdrasil”
Le sagome si fecero avanti…la prima aveva un lungo mantello nero…e teneva qualcosa in mano…
“Ma keiko cosa Hel in mano?Una falce?”
“Non lo so Kia …lo vedo per la prima volta con te…”c’era una vena di preoccupazione nella sua voce…
La seconda…dov’era?Era scomparsa?
“Ma dov’e’?”L’operatore si stava preoccupando …aveva già perso il loro controllo?
“Eccolo la’ Keiko…sta … strisciando???Ma cos’e’?Un serpente?”
Si sentì un ululo assordante venire dalla base dell’albero…
Un lupo si pose davanti agli altri due…era Fenrir…chiaramemte il capo dei tre…

Il delay impostato dalla mano misteriosa intanto procedeva…
> waiting for 3 seconds….waiting for 2 seconds…waiting for 1 seconds
> Reset last command
> system state : normal
> Session disconnect

“Bene operatore ,mi dia la situazione”
“Sì maggiore…ma …ma e’ impossibile!”
“Cosa succede operatore!”
“Sì maggiore, non ci sono più tracce di intrusione…tutte le porte risultano clear.Allarme rosso rientrato”

Anche questa volta mi sei sfuggito…non riuscirai mai nel tuo intento…
Mezzo umano…non riavrai mai il tuo corpo…

2 commenti

  1. Nick said,

    Nice post. I learn something new and challenging on websites I stumbleupon
    every day. It’s always exciting to read through articles from other writers and practice a little something from other web sites.

  2. hair removal procedure said,

    This is the right web site for anybody who wants to understand this topic.

    You know a whole lot its almost tough to argue with you
    (not that I really will need to…HaHa). You certainly put a brand new spin on a topic
    that’s been discussed for ages. Great stuff, just excellent!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: